Foto comparative attuali / Present comparative photos

Capitolo 4 / Chapter 4

Panzer-Abteilung 208

Pagina 117: la Caserma del Fante a Gorizia, in via Duca D’Aosta (i carri armati della foto erano parcheggiati davanti all'ala sinistra della costruzione principale della caserma).
Page 117: the Caserma del Fante (infantry barracks) in Gorizia, located in via Duca D’Aosta street (the tanks shown on the photo were parked in front of the left wing of the main building of the barracks).

Pagina 118: all'uscita settentrionale di Mossa, sulla strada che dal villaggio si dirige verso la chiesa del Preval, l'attuale confine con la Slovenia e il villaggio di Vipulzano (Vipolze).
Page 118: at the northern exit of Mossa, on the road that from the village leads towards the Preval church, the present border with Slovenia and the village of Vipolze.

Pagina 119: Corso Italia a Gorizia.
Page 119: Corso Italia Street in Gorizia.

Pagina 121-122: nella valle del Vipacco, sulla strada Gorizia - Rifembergo (oggi Branik, in Slovenia) - Villa Opicina, in corrispondenza del villaggio di Prevacina (oggi Prvacina, in Slovenia): sulla destra è visibile la linea ferroviaria (allora a doppio binario, oggi a binario unico) e sulla sinistra, in cima alla collina, il villaggio di Gradišce (il campanile non è visibile sulla foto pubblicata, ma è distinguibile sulla foto originale). Prvacina è sulla destra del fotografo, appena oltre la linea ferroviaria.
Page 121-122: in the Vipava River Valley, on the Gorizia – Branik – Villa Opicina road, near the village of Prvacina (Slovenia): on the right is the railway line (then a double-track line, now a single track) and on the left, on the hill, the village of Gradišce (the church tower is not visible in the published photo, but it is in the original print). Prvacina is on the photographer’s right, just beyond the railway line.

Pagina 125: la scuola di Lucinico.
Page 125: the school in Lucinico.

Pagina 126: sulla strada Gorizia – Aidussina (oggi Ajdovščina, in Slovenia), all’altezza del villaggio di Osek. Le montagne sullo sfondo appartengono all’altopiano di Tarnova (Trnovski Gozd).
Page 126: on the Gorizia – Ajdovščina road, near the village of Osek (Slovenia). The mountains in the background belong to the Trnovo plateau (Trnovski Gozd).

Pagina 129: Russiz di Sopra, presso Spessa di Capriva.
Page 129: Russiz di Sopra, near Spessa di Capriva.

Pagina 132: Mossa: sulla statale Udine - Gorizia.
Page 132: Mossa: on the state road Udine – Gorizia.

Pagina 133: sulla strada tra Mossa e Vipulzano (oggi Vipolze, in Slovenia): le costruzioni sullo sfondo appartengono al villaggio di Vipolze, situato solo poche centinaia di metri oltre l'attuale confine italo-sloveno.
Page 133: on the road from Mossa to Vipolze: the buildings in the background are from the village of Vipolze which lays a few hundred meters beyond the present Italian-Slovenian border.

Pagina 138: Cormons: l'area dove sorgeva la vecchia caserma; l'edificio con la torre è ancora riconoscibile.
Page 138: Cormons: the area where the old barracks was; the building with the tower can still be recognised.

Home